• Document: Cillit-PARAT E - Elektron T Bio Data - Biodata
  • Size: 248.87 KB
  • Uploaded: 2018-12-08 22:06:49
  • Status: Successfully converted


Some snippets from your converted document:

Cillichemie Depurazione acqua I.T.A70.3.4 Cillit-PARAT E - Elektron T Bio Data - Biodata Addolcitori automatici per acque ad uso potabile, tecnologico e per acque di processo Informazioni tecniche Numero indice 3 Edizione 07/01 Sostituisce I.T. A70.3.3 Normative negli impianti tecnologici ed in molti casi Il decreto del Ministero della Sanità n.443 migliora i processi di lavorazione. del 21/12/1990 impone che gli addolci- L’acqua addolcita inoltre è altresì più ido- tori installati nei circuiti dell’acqua potabi- nea per molti usi domestici, ad esempio il le sanitaria calda e fredda al consumo lavaggio della biancheria, l’igiene perso- siano muniti di sistema di autodisinfezio- nale, la cottura dei cibi ed in molti altri ne ad ogni rigenerazione, ed una rige- casi. nerazione minimo ogni 96 ore rispon- In particolare l’addolcimento dell’acqua dente alla rigenerazione 443, oltre al va effettuato per proteggere i seguenti sistema di miscelazione proporzionale circuiti ed impianti: per impostare i 15°Fr. di durezza residua ● circuiti di acqua potabile calda e consigliata. fredda sanitaria La normativa UNI CTI 8065 prescrive l’ad- ● caldaie per impianti di riscaldamen- dolcimento dell’acqua per gli impianti di to ad acqua calda e relativi circuiti produzione di acqua calda sanitaria per ● caldaie a vapore e relativi circuiti caldaie a vapore, circuiti di acqua refrige- vapore e ritorno condensa rata e di raffreddamento, impianti di ● circuiti di raffreddamento ed ad condizionamento dell’aria e torri evapo- acqua refrigerata rative. ● torri evaporative e camere lavaggio Per questi impieghi l’autodisinfezione ed aria una rigenerazione ogni 96 ore non sono ● lavanderie, lavatrici, lavastoviglie prescritte. civili e industriali Gli addolcitori della serie CILLIT-PARAT ● acque di processo per la lavorazione sono costruiti in assoluto rispetto alle di materie prime e semilavorati leggi ed alle normative suddette per cui ● acque di processo per la produzione possono essere impiegati per l’addolci- di prodotti alimentari, farmaceutici e mento delle acque destinate ad uso cosmetici potabile, nonché per le acque di proces- ● l’addolcimento dell’acqua si effettua so anche nell’industria alimentare, farma- inoltre in moltissimi altri casi nei set- ceutica e cosmetica, così come per l’ad- tori più diversi e nella lavorazione di dolcimento delle acque ad uso tecnolo- materie prime, di semilavorati e pro- gico come caldaie e circuiti di raffredda- dotti finiti in base alle esigenze spe- mento. cifiche dell’utenza. Quando è richiesta l’autodisinfezione e la rigenerazione ogni 96 ore, scegliere gli addolcitori CILLIT-PARAT ELEKTRON T-BIO, Caratteristiche tecniche degli addol- oppure l’addolcitore CILLIT-PARAT BIODA- citori della serie CILLIT-PARAT TA, posizione 2 e 4 della tabella n.I. Gli addolcitori della serie CILLIT-PARAT sono equipaggiati con due diversi tipi di valvole comando multifunzionali gestite Impiego elettronicamente che effettuano la rige- L’addolcimento delle acque, siano esse nerazione dell’addolcitore in modo diffe- ad uso potabile, tecnologico o di proces- rente, per far fronte alle specifiche esi- so, viene effettuato mediante apparecchi genze di impiego come al punto A. e B. che lavorano s

Recently converted files (publicly available):