• Document: COORDINATOMETRO E MAPPE GEOREFERENZIATE
  • Size: 2.06 MB
  • Uploaded: 2018-10-14 02:08:56
  • Status: Successfully converted


Some snippets from your converted document:

03/06/2015 COORDINATOMETRO E MAPPE GEOREFERENZIATE Le caratteristiche principali dei coordinatometri, delle carte georeferenziate ed il loro uso pratico. Mauro Vannini, www.mondogeo.it This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License Introduzione Il coordinatometro in abbinamento con una carta georeferenziata permettono di leggere le coordinate di un punto sulla carta stessa. L’uso corretto di questa metodologia sono un valido ausilio per l’orientamento in ambiente. Saper usare in modo corretto e rapido le carte georeferenziate ed il coordinatometro sarà un ottimo aiuto per muoversi in sicurezza in ambiente specialmente se unite all’impiego di un palmare gps. Di seguito verranno illustrate le carte georeferenziate, i coordinatometri e come impiegarli praticamente. Dapositiva 2 Uso del coordinatometro Utilità del coordinatometro e della carta georeferenziata Se abbiamo una carta georeferenziata ed un coordinatometro con la stessa scala siamo in grado di rilevare in modo accurato le coordinate dei punti dalla carta. Ad esempio se identifichiamo una fonte d’acqua sulla carta possiamo rilevarne le coordinate ed una volta inserite nel gps ricercarla in ambiente. Viceversa, note le coordinate di un punto, possiamo identificarlo sulla carta. Se ci fossimo persi possiamo rilevare con il gps le coordinate di dove siamo e ricercare poi il punto sulla carta per poterci orientare. Dapositiva 3 Uso del coordinatometro Elementi caratteristici della carta georeferenziata In una carta georeferenziata devono essere indicati:  La scala.  Il datum geodetico, la proiezione, il fuso e la fascia  Il reticolo cartografico con indicate le relative coordinate. Nota: a volte l’indicazioni di fascia e proiezione vengono omesse. Dapositiva 4 Uso del coordinatometro Significato pratico della georeferensiazione delle carte In una carta georeferenziata ogni punto sulla carta corrisponde ad un punto identificabile in modo semplice e preciso nell’ambiente reale tramite le proprie coordinate. Dapositiva 5 Uso del coordinatometro Il coordinatometro Il coordinatometro è un regolo con assi graduati orizzontali e verticali realizzato su supporto opaco o trasparente. Ogni coordinatometro è realizzato per una scala ben precisa e questa deve corrispondere alla scala della carta su cui verrà usato. Questo strumento viene impiegato per determinare in modo preciso le coordinate di un punto all’interno del quadrato del reticolo cartografico. Le tipologie principali di coordinatometro sono quattro descritte di seguito. Dapositiva 6 Uso del coordinatometro Primo tipo di coordinatometro, ad «H» rovesciata  Adatto solo per supporti trasparenti.  Permette la lettura anche in prossimità dei bordi della carta.  Preciso, i lati orizzontali si sovrappongono al ret

Recently converted files (publicly available):